Come associarsi

Secondo lo Statuto esistono tre figure di Socio:

  • Socio Ordinario
  • Socio Sostenitore
  • Socio Onorario

Sono Soci Ordinari di diritto i Consiglieri dell’Ordine degli architetti di Roma e Provincia.
Possono essere Soci Ordinari tutti gli architetti iscritti ai proprio Ordini professionali e lo diventano pagando la quota di iscrizione di € 60,00 annuale
Tale quota da diritto a seguire tutti i corsi dell’anno di iscrizione con uno sconto del 20% circa sul costo ed esonera dal pagamento IVA: l’importo dei corsi è deducibile secondo il regime fiscale dell’iscritto mentre la quota associativa è deducibile al 100%.

I Soci Sostenitori sono tutti gli altri professionisti, gli studenti, le società, gli Enti.

Per loro la quota di associazione è così divisa:

  • altri professionisti e studenti e tutte le persone che condividono gli obiettivi del Centro: € 90,00 annuale, per gli studenti è prevista la riduzione del costo di ogni corso seguito pari al 15%
  • Società ed Enti: € 500,00; le Società e gli Enti possono scegliere, per iscrivere i propri dipendenti alla frequenza di un corso, se essere soci sostenitori e ricevere fattura ordinaria

I soci Sostenitori hanno gli stessi diritti dei soci Ordinari; in particolare gli Enti, a seguito di accordo da sottoscrivere con il Cesarch, possono avere uno spazio all’interno del sito web con la possibilità di pubblicare informazioni e notizie, porre il logo nelle newsletter e nella pagina Facebook; si può riconoscere inoltre la possibilità di intervenire all’interno dei corsi Cesarch, su argomenti attinenti lo specifico campo di competenza (visita l’area soci sostenitori).

Tutte le quote associative possono essere versate direttamente in sede oppure tramite bonifico a favore di:

Banca Marche. IBAN: IT70H0605503213000000000229. Causale: iscrizione Cesarch anno 2011.

Sia i Soci Ordinari che i Sostenitori hanno diritto a partecipare all’elezioni delle cariche Istituzionali del Cesarch.

Sono Soci Onorari le persone o Enti che hanno dato un sostegno significativo per il raggiungimento delle finalità del Centro. I soci Onorari vengono proposti e deliberati dal C.D. Attualmente i soci Onorari sono trentatre, di cui ventinove gli ex Consiglieri. Vi è un solo Enti Socio Onorario: la Fondazione CATEL.